Pelle arrossata e irritazioni
Chi ha la pelle del viso sensibile e delicata, sa bene che in inverno dovrà curarla con particolare attenzione.
Infatti il clima rigido, le precipitazioni atmosferiche e il vento freddo contribuiscono ad irritare la pelle
e ad arrossarla, togliendole luminosità e bellezza. Anche la pelle normale soffre durante la stagione invernale,
per questo è bene seguire i consigli per la cura della pelle in inverno.
Se la prevenzione non è bastata e ti ritrovi con il viso screpolato e arrossato, ecco un piccolo rimedio
miracoloso che renderà la tua pelle liscia e perfetta. Partendo dal presupposto che la pelle è sensibilizzata
a causa delle aggressioni esterne, tutto quello che devi fare è lenire e calmare la zona
Una pelle arrossata e sensibile, affetta da dermatite atopica o da altra dermatite, potrebbe avere un ruolo
chiave nella comparsa delle allergie, ma non solo di quelle cutanee. In particolare sarebbe stato trovato
un legame tra dermatite atopica e allergie a carattere respiratorio. Secondo uno studio che può essere
rivoluzionario, tutto dipenderebbe dalla pelle: una pelle sensibile porterebbe a delle alterazioni strutturali,
a loro volta causa di gonfiore e arrossamento in primo luogo.
La pelle arrossata o secca permetterebbe poi, in un secondo momento,
la penetrazione di molecole sensibilizzanti che scatenerebbero le varie allergie.
Insomma, soggetti allergici non si nasce, ma si diventa. Come invece, al contrario,
si nasce con una predisposizione alla dermatite atopica e ad altri problemi di pelle.
La pelle arrossata e sensibile predisporrebbe a un accumulo di anticorpi IgE in eccesso.
Se si curasse la dermatite atopica o l'eccessiva sensibilità della pelle si potrebbe risolvere
a monte il problema delle allergie.



  
Seguici su Facebook
PROMO
PROMO
PROMO